Chiara -1 anno in Russia

Vivo a Nizhniy Novgorod,Russia.
Studio al Ginnasio n^67:un liceo linguistico.
Ho frequentato dall’inizio il decimo anno e ho seguito e seguo solo con questa classe le lezioni.All’inizio dell’anno e per quattro mesi ho avuto lezioni di russo con i bimbi del terzo anno e in piu due volte a settimana ho lezioni di grammatica russa con un’insegnante della scuola,essendo l’unica studenessa straniera nella scuola,durante queste lezioni sono sola con lei.
Le materie che studiamo sono:russo(grammatica e letteratura),inglese,tedesco(all’inizio dell’anno si poteva scegliere se studiare tedesco oppure francese)matematica,scienze,informatica,economia,storia(russa e mondiale),storia dell’arte,geografia,retorica.
Ogni insegnate ha la propria aula,o meglio ogni materia ha la propria aula(ad esempio nell’aula di geografia ci saranno cartine alle pareti,in quella di letteratura ritratti di poeti e scrittori e cosi via).
A scuola abbiamo giornalino d’istituto,che pero’ veine pubblicato non in determinate date,senza scadenze(in pratica si pubblica quando si riesce a finire);c’e all’interno della scuola una compagnia(MIDENS)formata da studenti che si occupa di economia(organizza ripetizioni agli stessi ragazzi del liceo per raccogliere fondi per varie attivita’)e interamente gestita dagli studenti e il lavoro viene solo monitorato dall’insegnate di economia.
Ogni classe a turno deve-per una settimana-essere come di guardia(non so con che verbo spiegarmi in italiano),praticamente la classe si divide in gruppetti,alcuni sono all’entrata per dare il buongiorno agli studenti e controllare abbigliamento,calzature,ritardi:alcuni devono controllare corridoi e scale;altri devono aiutare a mensa,questo implica apparecchiare i tavoli e sparecchiare,pulire,portare il pranzo agli studenti.
Se questa puo essere considerata come attivita extra,quattro volte all’anno(due in autunno e due in primavera)ogni classe esce e si ritrova giardino(nelle ore di educazione fisica)e qui si devono rastrellare le foglie secche e sotterrarle,pulire aiuole e strade,sia ragazzi che ragazze e perfino alcuni professori.
Con la mia classe sono stati organizzati viaggi in occasione dell’arrivo di un gruppo di studenti italiani(siamo gemellati con una scuola siciliana),purtroppo non sono potuta partire con loro per la Sicilia.
Abbiamo una squadra di pallavvolo della scuola,di cui da un paio di mesi faccio parte.
TIPICA GIORNATA SCOLASTICA:
Le lezioni iniziano alle 8.20 e bisogna arrivare un po prima per cambiare le scarpe(a scuola sono preferibili scarpe eleganti e tacchi per le ragazze!!).Ci sarebbe una divisa(che comprende maglioncini blu e gonna o pantaloni neri),ma praticamente nessuno l;a indossa,l’importante e essere vestiti in bianco e nero.
Alla porta ci sono gli studenti che danno il buongiorno(scherzando li chiamiamo “schoolpolizai”)e entrato non hai che da trovare l’aula in cui studierai per la prima ora.
Le lezioni durano 40 minuti e ogni giorno ne abbiamo sette o otto(il sabato non c’e scuola per la nostra classe perche per uno strano programma loro frequentano alcune lezioni all’universita per poi potere dopo due anni frequentare direttamente il secondo anno della facolta scelta).
Fra una lezione e l’altra ci sono 10 minuti di ricreazione in cui si puo passeggiare,chiacchierare,rincorrersi(e’ tremendo essere sullo stesso piano delle classi piu piccole!)e cercare la proprio aula(per quanto la scuola non sia alla fine tanto grande e non ci si possa perdere).Dopo la quarta ora si va a pranzo(ma ci sono classe che fanno merenda,quindi non siamo tutti insieme a mensa)e comunque e’ sempre aperta una specie di piccola pasticceria(un po come i nostri distributori!).
Dopo il pranzo si torna alle prioprie lezioni(dipende dalle classi),ma in media io ne ho altre tre o quattro.
MATERIE :
RUSSO E LATTERATURA(10ore a settimana):materia che per mesi e stata piuttosto ostica e anche adesso per me ha le sue difficolta.In letteratura studiamo i grandi poeti e scrittori russi(Pushkin,Lermontob,Nekrasob,ora stiamo iniziando Dostopjevcki),da me non e’ richiesto di lavorare come gli altri,prendo appunti chiedendo alle compagne di classe o magari a mia sorella(che e in classe con me),quello che ho potuto fare per questi mesi e’stato di imparare poesie o monologhi e di leggere-aiutata sempre dai miei genitori-dei piccoli testi degli autori studiato o alcune poesie.E cerco di imparare le date,gli avvenimenti chiave delle vite degli scrittori e i caratteri fondamentali dei personaggi dei libri studiati.Durante le lezioni di russo si studia grammatica e la professoressa mi assegna degli esercizi speciali da libri delle classi inferiori.
INGLESE: (8ore a settimana)
Seguo le lezioni dal primo giorno e pur non conoscendo il russo non era difficile capire esercizi e compiti da svolgere,si puo dire che durante le lezioni si legge,si svolgono esercizi e nei primi tempi e stato comunque difficile perche il programma mi sembrava piu difficile e dicimo avanzato da quello finora svolta in Italia.Abbiamo lezioni di grammatica e di civilta e storia
Americana.
TEDESCO: (2ore a settimana)
Ho scelto tedesco perche in Italia l’avevo studiato per due anni(anche s enon ricordavo nulla),quindi all’inizio non e stato difficile;compiti,interrogazioni(anche se in Russia funziona un po diversamente,dopo spieghero)sono sempre andati bene e il mio voto medio e’ 5 (qui i voti sono allo 0-teoricamente,perche il voto minimo per i professori e’2-fino al5).
Amo frequentare queste lezioni perche per quanto alle volte mi confonda un po e risponda in russo,invece che in tedesco,imparo sempre un sacco di nuove parole russe senza fatica e non mi e difficile poi ricordarle.
MATEMATICA: (4ore a settimana)
All’inizio non capivo praticamente nulla perche erano un po avanti rispetto al nostro programma e non riuscivo a recuperare,dopo il terzo mese sono riuscita a rimettermi in pari e a studiare insieme agli altri,al momento stiamo studiando i logaritmi(penso sia nel programma di terza liceo)e anche non avevo mai studiato cosa fossero capisco,mi piace e gli ultimi compiti sono andati benissimo.Anche in questa materia la media e del 5 e penso che uno dei due esami facoltativi che daro alla fine dell’anno sara algebra.
Durante la lezioni svolgiamo degli esercizi oppure ci vengono spiegati nuovi argomenti,i voti possono essere assegnati per aver risolto bene un esercizio alla lavagna,abbiamo spessissimo(anche due volte al mese)compiti in classe.
SCIENZE; (3ore a settimana)
Qui comprende chimica,fisica e biologia e tutto e’ insegnato da una sola professoressa.Anche in Itlaia era un po difficile per me,in ogni caso va meglio,per quanto spessisimo incontro argomenti che in Itlaia non avevamo mai trattato,mentre qui sono gia andati oltre;ma la professoressa in questi casi mi invita a risolvere solo quello che conosco.
Non esistono vere e proprio interrogazioni,o almeno non secondo i canoni italiani.
INFORMATICA: (2ore a settimana)
Non e’ una materia del tutto seria nella mia scuola,alle volte si siede semplicemente al computer su internet,alle volte si studia logica(abbiamo anche avuto un compito andato bene su questo tema)oppure ci e stato chiesto di progettare una nuova biblioteca e una nuova sistemazione di computer e apparecchiature nella sala informatica.
ECONOMIA (1ora alla settimana):
Questa e una materia che assolutamente non capisco e non studio,ho cercato all’inizio,ma avevo da recuperare il programma di otto anni di scuola e non ce l’ho fatta,ma durante l’ora di economia ho chiesto di poter avere ripetizioni di russo.
MKX,ovvero storia dell’arte(1ora a settimana)
Non e relamente sguita dagli studenti e di solito non si fa quasi nulla tutta l’ora,ma la prossima settimana ci sara un aspecie di lezione tenuta da me sul rinascimento in Italia.
Qui in Russia non ci sono le lunghe interrogazioni italiane(in realta solo in inglese si risponde su un testo abbastanza lungo),perche in media se uno studente e’ interrogato,nojn parla piu di dieci minuti,cosi in qualunque materia;anche i compiti in classe in media durano sui 30 minuti e in tedesco e capitato di fare tutte le settimane per tre settimane consecutive.
Se devo studiare una qualcunque materia per prima cosa leggo attentamente il testo e nel caso non avessi capito qualcosa chiedo oppure cerco nel vocabolario.Dopo un piccolo schematico riassunto e poi rileggo,rileggo e cerco di assimilare.
Abbiamo anche dei compiti(nelle due lingue studiate)in cui si lavora solo sulle parole,vengono date liste di aprole da imparare con traduzione in russo.
Per quanto riguarda le spiegazioni,i professori articolano la lezione grosso modo come in Italia,se l’argomento e’ nuovo lo introducono,spiegano,ne parlano e chiedono se tutto e’ chiaro.
Nelle lezioni di matematica o scienze subito si passa alla pratica,le professoressa fa degli esempi oppure chiama alla lavagna qualcuno.
Nelle lezioni di inglese parliamo solo inglese,leggiamo testi,facciamo esercizi che poi vengono corretti insieme(per le lingue la classe e divisa in gruppetti,per rendere piu agevole il lavoro).
Capita che la professoressa di letteratura ci faccia vedere un film tratto dal libro che si sta studiando,e in quei casi per me e piu semplice e alle volte piu interessante.Se puo interessare amo le lezioni di letteratura per via della nostra insegnante che spiega in una maniera coinvolgente,interessante e alle volte anche divertente.
Il primo girono di scuola in Russia c’e una grande festa a cui partecipano tutte le classi(ho dimenticato di dirlo,non tutti lo sanno,ma qui ‘scuola’e un posto in cui studiano insieme ragazzi dalla prima classe all’undicesima,vale a dire dai sei ai sedici anni)e durante questa festa ho dovuto fare un piccolo dicorso.Da allora in ogni occasione speciale(nella nostra scuola c’e un club chiamato”КИД”,club dell’amicizia internazionale)mi viene chiesto di preparare piccoli discorsi su di me e sulla mia esperienza o di rispondere a delle domande(di solito di programmi televisivi).
Ulatima notizia:alla fine dell’anno(cosi come tutti gli studenti afs in russia)dovro preparare un apresentazione sull’italia,con foto,filmati,dovro fare un discorso e illustrare un po di piu sulla nostra scultura e sulla nostra nazione.
Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...