La scuola in Repubblica Domenicana

La Repubblica Dominicana occupa i due terzi orientali dell’isola di Hispaniola, la seconda per dimensione tra le isole caraibiche. La restante parte dell’isola è territorio di Haiti. Le sue frontiere sono costituite da 1.575 Km di coste, un terzo delle quali composto da bellissime spiagge bianche. Tutta l’isola è popolata da una fauna ricca e particolareggiata: nell’isola vivono ben 218 differenti specie d’uccelli, 8 differenti specie di tartarughe marine, oltre a delfini, iguane e, durante la stagione della riproduzione, anche le balene. Il clima è tropicale sulle coste, mentre è più fresco nella regione centrale, anche se la temperatura media del paese è di 25°C durante tutto il corso dell’anno. Ciò nonostante, in alta montagna le temperature possono scendere molto al di sotto della media nazionale.

Il programma annuale:
Intercultura propone nella Repubblica Dominicana un programma di tipo annuale. Il programma prevede l’ospitalità di una famiglia dominicana e la frequenza di una scuola superiore.

All’arrivo, gli studenti vengono accolti dalle loro famiglie ospitanti e i rappresentanti di AFS Repubblica Dominicana. Poco dopo l’arrivo si tiene, in una località stabilità per l’occasione, un primo incontro di orientamento della durata di circa due giorni e gestito dai volontari di AFS. Lo scopo dell’incontro è quello di presentare AFS nonché il paese ospitante e le sue tradizioni e le differenze coi paesi degli studenti stranieri. Generalmente a marzo si svolge un secondo incontro, nel corso del quale si discute assieme ai volontari dei punti focali della sistemazione in famiglia e, dove necessario, ci si consulta su eventuali difficoltà incontrate da parte degli studenti. Gli studenti hanno così l’opportunità di confrontarsi tra loro e con i volontari, quando sono già a metà dell’esperienza. AFS Repubblica Dominicana organizza un incontro finale a giugno per dar modo ai ragazzi di valutare insieme l’esperienza vissuta e prepararsi per il rientro in Italia.
Sia la scuola, sia i centri locali possono organizzare altre attività come escursioni, gite, visite culturali, il cui costo, essendo tali attività opzionali, può essere a carico dei partecipanti.

LA SCUOLA
Gli studenti AFS frequentano, generalmente, uno degli ultimi anni di scuola superiore. È molto frequente che i ragazzi siano inseriti in una scuola privata e generalmente viene loro richiesto di indossare la divisa scolastica, che dovranno provvedere a comprare all’arrivo a loro spese. La scuola rilascia un certificato di frequenza utile per il reinserimento nell’istituto di provenienza. Generalmente le materie studiate sono spagnolo, inglese, matematica, fisica, storia, filosofia, biologia, letteratura, economia, religione ed educazione fisica. È molto difficile che le scuole studino dei programmi ad hoc per gli studenti stranieri, che sono quindi tenuti a seguire tutte le materie. Gli studenti vengono valutati a cadenza mensile e al termine di ogni semestre sostengono esami le cui votazioni devono superare la votazione di 60/100. Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì durante la mattina. Le sole attività extra di cui dispongono le scuole sono gli sport.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...